Wednesday, February 20, 2013

vuoti incolmabili, ciao Gabriele. sono diventato me stesso anche guardando e riguardando le sue foto. C'è un bell'articolo su Gabriele scritto da Smargiassi su Repubblica

No comments: